Ancien Régime.
Quotation 144

Voglio sottolineare l’eccezionale partecipazione di questa mattina, c’era veramente una folla che non avevo mai visto in questi anni. Una grande serenità di un popolo sorridente, nonostante le difficoltà e le sofferenze. […] Nel popolo si è rafforzato e si rafforza il sentimento nazionale: un momento per me di grande soddisfazione, di grande respiro e di rinnovata speranza per il futuro.

Giorgio Napolitano, presidente della Repubblica italiana, portatore del Grand’Ordine al Merito del Sudtirolo, commentando l’odierna festa »nazionale« e le relative celebrazioni a Roma.

Le istituzioni dello stato-nazione e i loro maggiori rappresentanti ancora una volta si dimostrano incapaci di evolversi. Rallegrarsi del rafforzamento di un sentimento vetusto e pericoloso come quello nazionale, oltrettutto associato a una parata militare come quella che si suole celebrare durante i festeggiamenti del 2 giugno, riassume perfettamente la mentalità con la quale la diversità culturale e le minoranze sono concretamente confrontate nella quotidianità dello stato.

Vedi anche:

Militär Nationalismus Politik Zentralismus | Zitać | Giorgio Napolitano | | Italy | | Italiano