Il Sudtirolo non ci sta.

Un discorso a parte sul referendum del weekend appena trascorso vorrei farlo sull’esito in Sudtirolo, che ha segnato un’affluenza alle urne strepitosa, 10 punti percentuali al di sopra della media e davanti a tutte le regioni d’Italia. Oltre i due terzi dell’elettorato si sono recati alle urne durante un weekend estivo, nonostante qui da noi — a differenza delle altre realtà  — il lunedì di pentecoste fosse festivo e invitasse a una breve vacanza. Aggiungiamo che, soprattutto al di fuori delle città , i media italiani vengono seguiti molto meno e che in Sudtirolo l’implicazione politica delle consultazioni non viene sicuramente percepita come altrove, e ci rendiamo conto che l’ampio appoggio all’appuntamento è dovuto all’importanza dell’oggetto dei quattro quesiti, soprattutto quelli ambientali. I nodi sono due: Come è stato notato, la spiccata sensibilità  ecologica di questa terra ha spinto molti a fare uno sforzo in più, per lanciare un «no» chiaro e tondo nei confronti di tecnologie pericolose e poco sostenibili o della privatizzazione di un bene prezioso che viene gestito in maniera esemplare dalle amministrazioni pubbliche. Ma quest’analisi a mio avviso è insufficiente: la chiarezza del risultato va anche letta come un rifiuto generalizzato nei confronti delle interferenze, soprattuto in campi della vita che consideriamo «nostri» e vogliamo gestire secondo le nostre sensibilità , nell’interesse di tutti.

Einen Fehler gefunden? Teilen Sie es uns mit. | Hai trovato un errore? Comunicacelo.

One reply on “Il Sudtirolo non ci sta.”

Ma quest’analisi a mio avviso è insufficiente: la chiarezza del risultato va anche letta come un rifiuto generalizzato nei confronti delle interferenze, soprattuto in campi della vita che consideriamo «nostri» e vogliamo gestire secondo le nostre sensibilità , nell’interesse di tutti.

Besonders die römischen Pläne zur Privatisierung des Wassers wurden in Südtirol sehr sensibel als Angriff auf Grund-Befürfnisse und besonders auch als Einmischung in lokale Befugnisse betrachtet. In diesem Sinne eine sehr treffende Analyse.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You are now leaving BBD

BBD provides links to web sites of other organizations in order to provide visitors with certain information. A link does not constitute an endorsement of content, viewpoint, policies, products or services of that web site. Once you link to another web site not maintained by BBD, you are subject to the terms and conditions of that web site, including but not limited to its privacy policy.

You will be redirected to

Click the link above to continue or CANCEL