Tortosa, monumento da abbattere?

Secondo quanto riferisce il portale online catalano el Món, il tribunale di Tarragona (Catalogna) avrebbe ammesso la denuncia dell’avvocato madrileno Eduardo Ranz, specializzato in Diritti Umani, nei confronti del comune di Tortosa, per non avere ancora demolito il monumento franchista presente nella località  catalana. Ora il consistorio avrebbe venti giorni di tempo per presentare una memoria difensiva, dopodiché il giudice deciderà  se aprire un processo o se passare direttamente alla sentenza, che in questo caso, secondo la legge, potrebbe contenere un ordine di demolizione. La legge sulla Memoria Storica, approvata dal governo socialista di Zapatero, prevede il progressivo smantellamento di simboli e monumenti inneggianti al franchismo — anche quelli di proprietà  privata se visibili dalla via pubblica.

Vedi anche:

Arch Comparatio Faschismen Geschichte Medien Recht | Faschistische Relikte Geschichtsaufarbeitung | | | Catalunya | | Italiano